lunedì 29 febbraio 2016

Workshop Miramuri

Cosa succede quando in un pomeriggio di pioggia invece di stare a casa, si frequenta un workshop con due artisti? Succedono magie!
Sabato scorso abbiamo partecipato al Workshop Miramuri, organizzato dal Polo Bibliotecario Feltrino, curato da Alessandro Sanna e Massimiliano Tappari e dedicato al loro lavoro e al libro Miramuri edito da Terre di Mezzo.
L'occasione a noi è sembrata unica, parlare con gli artisti è sempre un'esperienza che lascia il segno,  scoprire la genesi di un libro, capire i processi creativi, le soddisfazioni e le fatiche ti fa sempre tornare a casa con un'energia nuova.
Il workshop in realtà è parte di un  progetto più ampio, iniziato con il lavoro di Alessandro Sanna e Massimiliano Tappari in città e concluso con l'inaugurazione della mostra Miramuri di Feltre. Durante il workshop l'intero progetto è stato presentato in modo coinvolgente e parte del tempo è stato dedicato ad una piccola sperimentazione grafica efficace,semplice e divertente.

workshop Miramuri
 
Alessandro Sanna durante in workshop
 
Massimiliano Tappari durante il workshop
 
durante la sperimentazione grafica
 
durante la sperimentazione grafica
 
durante la sperimentazione grafica
 
durante il workshop
 
durante il workshop
 
Dopo il workshop l'inaugurazione della mostra ha chiuso il cerchio creativo. Le 22 opere esposte, realizzate in due giorni, hanno svelato i segreti di Feltre, i muri sono diventati narrativi e noi siamo usciti guardando la città in modo diverso.

l'inaugurazione
 
l'inaugurazione
 
una delle opere esposte
 
l'inaugurazione
 
il percorso di ricerca esposto in mostra

il percorso di ricerca esposto in mostra
 
il percorso di ricerca esposto in mostra
 
 
 
La Mostra Miramuri di Feltre è visitabile fino al 14 marzo 2016 presso al Galleria Via Claudia Augusta
info in questo link
 
 
 
In questo link il sito di Alessandro Sanna e qui il sito di Terre di Mezzo
 
 
 
Grazie a Alessandro Sanna, Massimiliano Tappari e all'Ufficio Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Feltre.




 

Nessun commento: