lunedì 27 aprile 2015

libri d'arte per bambini 2

 Oggi  pubblichiamo la seconda parte del post Libri d'arte per bambini dedicato ai libri operativi 
Qui il post con la prima parte.


1) Riempiamo questo libro d'arte di M. Deuchars edito da Magazzini Salani è un libro straordinario, pieno zeppo di esercizi grafici, pittorici  e anche legati alla scultura : esperimenti d'arte davvero contagiosi. Impossibile fermarsi alle prime pagine. Dal più semplice esercizio sul segno agli esercizi legati ad alcuni artisti il libro offre la possibilità di conoscere attraverso il fare.

 


2) Arte per bambini di G. M. Roig edito da Editoriale scienza contiene al suo interno 16 schede tematiche ognuna delle quali presenta diverse opere d'arte e alcune attività di laboratorio. Per  le singole schede l'autore ha scelto temi interessanti, mai scontati e anche la scelta delle opere non è banale. I laboratori proposti sono di facile realizzazione e i testi a volte sono strutturati con domande e risposte. Il libro inoltre contiene un piccolo cavalletto da disegno da costruire e un poster-puzzle con la riproduzione dei famosissimi Girasoli di Van Gogh.

 
 
 
 
3) La Collana Art'è ragazzi edita da Art'è  propone sette volumi davvero raffinati e strutturati per presentare, secondo la tematica di ogni singolo volume, opere e artisti in modo evocativo e sentito. Le attività di laboratorio cercano di sviscerare la poetica dell'artista e il senso più profondo della sua ricerca proponendo esercizi e riflessioni che hanno come obbiettivo non il ripertere ma il capire. In tutti i libri c'è anche un'interessante bibliografia ragionata. Unici.
  

 
 
 
4) La collana arte tra le mani  edizioni lapis e Studio Marabotto propone piccoli libri - gioco dedicati soprattutto all'arte contemporanea. Piccoli e leggeri sono pensati con delle parti da tagliare ed incollare per costruire divertenti giochi. Le istruzioni per l'uso, in seconda di copertina, rendeno tutto chiaro e di facile utilizzo. La collana nel 2001 ha vinto il Premio Andersen.

 
 

5) Il libro - gioco di Mantegna edito da Skira e realizzato con la collaborazione del Gruppo Didattica dei Musei Mantovani è un libro che guida alla scoperta del grande artista proponendo curiosità e piccole attività grafiche e linguistiche. In  tutte le pagine c'è lo spazio per scrivere e disegnare avendo così la possibilità di personalizzare il libro.


 
 
6)  Il mondo di Giotto di C. Cappa Legora con disegni di G. Veronesi edito da Skira Kids è un libro per bambini molto piccoli che possono divertirsi a scoprire la vita di Giotto e colorare i semplici disegni.
 

 

7) Arte di R. Van der Meer e F. Whitford edito da Franco Cosimo Panini è un libro come dice la copertina " tridimensionale". Le pagine sono piene di sorprese: alette che si muovono, forme pop-up per ricreare la spazialità delle opere, griglie prospettiche e giochi cromatici. Da leggere, giocare e scoprire. Le opere sono descritte secondo cinque macro argomenti e c'è anche una guida pratica alle tecniche.


 
 
8) Pippo, Piccola Pinacoteca Portatile è una collana edita da Topipittori con cinque titoli all'attivo.
I libri dedicati ad un artista o ad una tematica (come ad esempio il volume "Viva la natura morta") sono pensati per essere colorati, disegnati, incollati e tagliati aiutando i bambini, ma non solo, ad avvicinarsi all'arte attraverso la copia di opere famose con l'obbiettivo di realizzare una piccola, personale, pinacoteca portatile. Tutti i libri sono stampati su una carta idonea ad essere colorata, sono illustrati da illustratori di rilievo e scritti dalla storica dell'arte Marta Sironi.
Qui un precedente post.

 

 
 
9) A prova di sbadiglio, giochiamo con il paesaggio di A. Bruno e C. Bonasera di Palomi Editori è interamente dedicato ad una sola opera d'arte che diventa il pretesto per indagare i diversi elementi del linguaggio visivo. Strutturato con spazi che possono essere compilati e piccole indicazioni grafiche.
 
 
 
 
 
10) The Big Book of Art di H. Tullet di Phaidon non è un vero e proprio libro d'arte. Non presenta opere o artisti ma le pagine sono pensate per dare al lettore la possibilità di creare delle piccole opere d'arte sfruttando le infinite possibilità di composizione. Le pagine infatti sono illustrate con segni e textures, lettere e forme buchi e tagli che possono essere combinate fra loro.

 
 
 
Appendice 
 
 Art in a box edito dalla Tate Moderm qui in un precedente post e
Pause, Imagine, Play edito dalla National Gallery qui in un precedente post


 
Presto pubblicheremo la terza parte dedicata ai libri sulla didattica dell'arte.
 

 

Nessun commento: