lunedì 23 marzo 2015

Ciceroni per un giorno

In occasione delle Giornate di primavera promosse dal FAI- Fondo ambiente italiano otto delle nostre studentesse sono state APPRENDISTI CICERONI® con il prezioso ruolo di accompagnare alla scoperta del Cantiere di restauro dell'Antico Vescovado di Feltre.
Magari tutti i giorni di scuola fossero così!

In questo post pubblichiamo qualche foto della nostra esperienza e riportiamo le parole delle Apprendisti Ciceroni®

le Apprendisti Ciceroni
 
 
"L'esperienza di guida per il FAI è stata un'esperienza di vita che ci ha permesso di sperimentarci in un ruolo nuovo permettendoci di ridare vita attraverso le nostre parole ad un luogo che ci comunica la sua storia in ogni suo frammento. Essere "guida" non è solo condurre nello spazio un gruppo ma anche nel tempo ripercorrendo secoli di eventi che trovano voce attraverso noi giovani"
                                                           Alessia
 
 
 
"La soddisfazione che rimane è infinita. E' stata una giornata fantastica perchè abbiamo imparato a scoprire luoghi nascosti della nostra città. Ci siamo messe in gioco imparando a mettere in discussione le nostre abilità e le nostre conoscenze davanti ad un pubblico adulto ed esperto.
Potrà sembrare banale ma l'esperienza vissuta sarà sempre con noi in un bel ricordo"
                                                      Ester e Elisa

 
"L'essere guida Fai per un giorno mi ha permesso di essere un soggetto attivo nella trasmissione e nella conservazione del nostro patrimonio storico-artistico. Una ricchezza di tutti e per tutti."
                                                    Angelica
 

"L'esperienza Fai è stata significativa perchè noi giovani guide abbiamo avuto la possibilità di comprendere l'importanza delle antiche bellezze del nostro Paese. Attraverso lo studio, in preparazione alle giornate di primavera, abbiamo percepito il valore di queste opere che racchiudono in loro caratteristiche e stili di moltissime epoche. Per una volta siamo stati noi studenti " dall'altra parte della cattedra" per spiegare quello che abbiamo appreso scoprendo anche capacità che a scuola faticano ad emergere"
                                                        Donatella

"L' esperienza fai è stata molto importante perchè mi ha dato la possibilità di conoscere i tesori del nostro territorio imparando ad apprezzarli e scoprendo che sono sede di una grande bellezza nel senso più profondo del termine"
                                                            Elena
 
"Questa esperienza mi ha permesso di conoscere un mondo fatto di persone che si occupano del nostro patrimonio. Dopo la formazione e lo studio personale mi sono ritrovata ad essere insegnante e non alunna come sempre. Esperienza da ripetere"
                                                            Lara 
 
 
 

Grazie a Caterina de March e alla Delegazione FAI di Belluno, l'architetto Gloria S. Manera responsabile del Cantiere di restauro dell'Antico Vescovado e tutti i volontari che hanno accolto ed aiutato le nostre studentesse. 

 Qui la pagina facebook della Delegazione Fai di Belluno e qui la pagina facebook di Fai Scuola

Nessun commento: